Foto Ricetta

Ricetta

RAVIOLI CON TONNO E PATATE

 

Ravioli patate e tonno

Preparazione 60 minuti

Cottura ravioli 5 minuti

Difficoltà media

Dose x 4 persone

 

Ingredienti:

·     300 gr di farina di semola di grano duro

·      Acqua fredda q.b

·      500 gr di patate lessate

·      1 tuorlo

·      1 barattolo di tonno Iasa

·       Noce moscata

·        Pepe

·        Sale

·         - Pecorino grattugiato

Per il condimento:

·         Prezzemolo e basilico a piacere

·        1 conf pelati da 500 gr

·       Olio evo

·        1 cipollina

Oppure:

·        Burro a piacere

·        Salvia fresca

·        Pepe macinato fresco

Preparazione:

1.       In una ciotola raccogliete le patate ridotte a purea e aggiungete il tonno sgocciolato e sminuzzato con la forchetta.

2.       Insaporite con poco sale, pepe a piacere, poca noce moscata, prezzemolo fresco tritato

3.       Mescolate e completate con pecorino grattugiato a piacere e 1 tuorlo d’uovo.

4.       Tenete da parte in frigo.

5.       Per la sfoglia impastate la farina con acqua fredda fino ad ottenere una pasta liscia e soda.

6.       Coprite con una ciotola e lasciate rilassare per 20 minuti.

7.       Stendete la pasta in una sfoglia sottile e ricavate tanti dischi del diametro di 6 cm.

8.       Pennellate con poca acqua i bordi di ogni dischetto e posizionate al centro di ognuno una porzione di ripieno di patate grossa quanto una noce.

9.      Richiudete a mezza luna facendo aderire bene i bordi e per ottenere un risultato più elegante rifilate i bordi con il coppa pasta.

1.    Tenete i ravioli da parte su un vassoio coperto da un canovaccio e spolverato con abbondante semola.

1.    In una padella ampia fate cuocere il sugo preparato con i pelati frullati e ‘olio evo, aggiungete il sale e cuocete per 10 minuti a fuoco vivo.

1.   Calare i ravioli in una pentola di acqua bollente e lasciamoli cuocere avendo cura di abbassare la fiamma una volta che avremo versato i ravioli.

1.   Sollevateli con una schiumarola e lasciateli insaporire nella padella col sugo e abbondante basilico fresco.

15.   Servire molto caldo.

16.   In alternativa al sugo di pomodoro possiamo condirli con burro fuso , salvia e pepe macinato fresco.

 

      Buon appetito